Richiedi informazioni
CHIAMA ORA
0642016628

CORSO DI MANAGER DI SALA A ROMA

Corso professionale di MANAGER DI SALA a Roma

CERCHI UNA SCUOLA DI MANAGER DI SALA A ROMA E LAVORARE NEI MIGLIORI RISTORANTI D'ITALIA?

SCEGLI IL CORSO DI MANAGER DI SALA IGA, L'UNICO CON 330 ORE DI TIROCINIO NEI RISTORANTI GUIDA MICHELIN

Corso professionale di Wine manager a Roma Corso professionale di Wine manager a Roma Corso professionale di Wine manager a RomaCorso professionale di Wine manager a Roma

Progetto Formativo

FAI IL CORSO DI MANAGER DI SALA IGA:

30 ORE DI TEORIA

+ 40 ORE DI LABORATORIO DIDATTICO in Ristoranti Stellati della GUIDA MICHELIN

+ 330 ORE DI TIROCINIO FORMATIVO in Ristoranti Stellati della GUIDA MICHELIN

Il corso approfondirà tutti gli aspetti e le categorie del management: si formerà una figura professionale responsabile della pianificazione ed organizzazione generale del reparto ristorativo all’interno di alberghi ed aziende di ristorazione extralberghiera di piccole, medie e grandi dimensioni, nonché fornire le giuste competenze imprenditoriali per avviare e gestire con successo una propria attività ristorativa (ristoranti, wine/bar, enoteche, pub, bar, pizzerie etc.). Inoltre, si apprenderanno tutte le competenze tecniche relative alla supervisione dell’approvvigionamento, ai controlli di qualità, all’organizzazione e gestione della cantina, alle relazioni con fornitori e clienti, alla definizione delle linee gastronomiche ed enologiche dell’azienda. Attraverso temi didattici mirati si potranno acquisire conoscenze approfondite dei vini, delle legislazioni sull’etichetta, sugli impianti di lavorazione e su tutto ciò che serve per diventare un professionista.

DESTINATARI

Imprenditori e professionisti della ristorazione privata e collettiva, produttori, creativi e manager nel food&Beverage; diplomati/laureati in corsi di design, management e cucina.

SBOCCHI PROFESSIONALI

La figura professionale di riferimento è tra i profili manageriali attualmente più ricercati dal mercato della ristorazione nazionale ed internazionale, essendo la figura chiave della gestione e supervisione dei comparti operativi della cucina e della sala.

70 ORE LEZIONI TEORICO-PRATICHE

30 ORE lezioni in aula - 2 volte a settimana con orario o dalle 9.00-12.00 oppure dalle 12.00-15.00 oppure dalle 15.00-18:00.

40 ORE Laboratorio – dal lun al ven con orario o dalle 9.00-12.00 oppure dalle 12.00-15.00 oppure dalle 15.00-18:00.

Il laboratorio (70 ore) è una vera e propria simulazione delle linee guida.
Gli argomenti affrontati nel corso saranno i seguenti:

Sicurezza nei luoghi di lavoro | Sistema HACCP | Sicurezza e tecnologie alimentari | Verifiche ispettive | Principi Nutritivi e vie metaboliche | Nutrizione e dietoterapia | Igiene degli alimenti e contaminazioni alimentari | Allergie ed intolleranze alimentari | Conservazione ed additivi | Modificazioni da cottura dei PN | Sicurezza alimenti/MOCA | Piano nazionale di Controllo Ufficiale Micotossine negli Alimenti (2016/2018) | Anagrafe Nazionale della Biodiversità (Ministero delle Politiche Agricole) | Sistema di Allerta Comunitario - Allerta rapido (RASFF) | Piano nazionale integrato (PNI 2015/2018) | Tutti i controlli dai Campi alla Tavola | Qualità Alimenti (Prodotti DOP, IGP e STG) | Disciplinari di Produzione e Sistemi di Controllo | Prodotti Alimentari Tradizionali (PAT) | Territorio e produzioni | Nuovi Prodotti Alimentari (Biologici, Leggeri o Light, Fortificati, Arricchiti, Supplementati, Funzionali o Functional Foods, Innovativi o Novel Foods Alimenti di Nuova Gamma)

l Vino | Le acque | Distillati | Liquori | Wine business 1°livello Prodotti agroalimentari | Coltivazioni arboree,erbacee e orticole | Protezione delle colture| Impatto ambientale attività di allevamento animale | Processi delle produzioni animali | Fattori ambientali e genetici che influenzano la produzione e composizione di carne, latte, uova | Antropologia della vite e del vino| Viticoltura, cenni di tecnologia enologica, chimica delle fermentazioni | Analisi degli alimenti e controllo qualità | Microbiologia alimentare ed enologica

Public Speaking

Espressività del corpo ed espressività individuale| Principali tecniche di strategia e costruzione del messaggio

Marketing strategico ed operativo

Neuro-marketing | Aspetto emotivo nella scelta e nella valutazione | Le 2 vie decisionali | Applicazioni per la persuasione | Analisi del packaging e dell’etichetta e valutazione delle scelte grafiche| Ruolo della comunicazione | Wine business 2°livello | Food-Marketing

Tecniche di accoglienza e di comunicazione

Comunicazione persuasiva e pubblicitaria | Comunicazione pubblica e sociale e giornalismo| Social Media Marketing | Studio ed applicazione delle tecniche di accoglienza |Psicologia del cliente

Restaurant Management

Organizzazione reparti food&beverage | Gestione delle prenotazioni,dei fornitori e dei clienti | Gestione del personale – Piramide delle competenze | Gestione magazzino – Rotary stock | Studio del rapporto qualità-prezzo nella impostazione di un menù | Organizzazione di un evento | Politiche realizzative e Pratiche di realizzazione | Ruolo del responsabile della comunicazione, pianificatore di eventi culturali e promozionali, Social media planner

NON È NECESSARIA ESPERIENZA:
SOLO PASSIONE, VOLONTÁ E DETERMINAZIONE
330 ORE DI TIROCINIO PRATICO IN RISTORANTI DELLA GUIDA MICHELIN

Il tirocinio è la parte più importante del Corso Professionale di Management Ristorativo: viene svolto all’interno dei migliori Ristoranti d’Italia, previa selezione da parte della Direzione Didattica.

Un colloquio attitudinale permette di capire le esigenze e le motivazioni dello studente, utili al suo corretto inserimento nelle diverse strutture partners.

Al tirocinio è data una frequenza flessibile che va incontro agli impegni dello studente, tenendo comunque presente che l’impegno settimanale (mattina o pomeriggio) non potrà essere inferiore ai tre giorni lavorativi e comunque non superiore ai 3 mesi.

Il Manager di sala diventa il tutor dello studente IGA accompagnandolo in un percorso didattico evolutivo dalle basi della preparazione al servizio espresso.

Al termine del tirocinio è rilasciato il DIPLOMA IGA, passepartout per il mondo del lavoro in quanto oltre a certificare la frequenza dello studente al corso, apporta in calce anche la firma del Wine Manager del ristorante d’eccellenza prescelto, ottenendo in tale modo la valenza di un vero e proprio riconoscimento dell’esperienza svolta

Servizio di ricerca di lavoro

Al termine del corso l’Accademia assiste i propri corsisti nella ricerca del lavoro al quale si sono preparati, grazie all'ufficio DI RICERCA DEL LAVORO, sia a Roma che all’estero. Questo prevede l’assistenza nella stesura del curriculum vitae e l’invio di newsletter settimanali con le migliori offerte di lavoro.

Regolamentazione HACCP

Dal 1994 la comunità economica Europea ha varato alcuni fondamentali decreti che regolamentano "La cura dell’igiene della persona e il controllo di qualità" nel settore alimentare ed esteso a tutti gli operanti che lavorano in questo settore.

Questo avviene tramite un adeguata formazione e per mezzo del sistema di autocontrollo alimentare "HACCP" (analisi dei rischi e dei punti critici di controllo).

IGA dà la possibilità agli studenti di ottenere l’attestato Haccp senza ulteriori costi aggiuntivi.

La scuola IGA è a Roma, in via Sistina 149
[Metro A - Barberini]

Oppure chiama lo 0642016628

Vuoi maggiori informazioni sui corsi?

Contattaci ora